albert kraus

Albert Kraus: The Hurricane

Albert Kraus e Giorgio Petrosyan al k-1 World Max 2009
Albert Kraus e Giorgio Petrosyan al k-1 World Max 2009

Albert Kraus fa parte della cerchia di atleti che hanno vinto almeno una volta il K-1 World Max.

Nel suo caso, la vittoria risale alla prima edizione targata 2002.

Si tratta di uno dei primi 5 fighter al mondo del K-1 World Max.

Nonostante i titoli, Albert Kraus è considerato “sfortunato” per aver perso parecchie volte in finale.

C’è da dire che il potenziale tecnico di Kraus non è inferiore a quello di Andy Souwer, Buakaw Por Pramuk e Giorgio Petrosyan.

The Hurricane” (soprannome di Kraus) è un fighter completo, con uno stile molto ortodosso (simile a Souwer) molto forte di braccia e forte di gambe, resistente, duro, insomma un’atleta completo a 360° in grado di competere e sconfiggere chiunque.

Albert Kraus vs Andy Souwer
Albert Kraus vs Andy Souwer

Albert Kraus è nato  in Olanda (a Oss) il 3 Agosto del 1980.

A 14 anni inizia la sua vita sportiva con il pugilato per passare alla muay thai a 17 anni .

Nello stesso anno avviene il suo debutto agonistico: “the Hurricane” combatte per la Gino Alberto Gym e vince il primo match per KO.

Dopo molte vittorie da dilettante passa alla palestra Bully dove debutta da professionista nel 1999 al “Matter of Honour” vincendo clamorosamente (KO alla seconda ripresa) contro il favorito Kany.

Da questo momento in poi Kraus anella parecchie vittorie e nel 2001 diventa campione mondiale di kick boxing W.K.A, campione europeo I.K.B.F. e campione olandese F.I.M.A.C.

Nel 2002 esordisce nella prima edizione del K-1 World Max.

Accede al final 8 dove si “libera” di Shane Chapman e Masato per vincere nella finalissima contro Kaolan Kaovichit per KO al primo minuto della prima ripresa.

Nel 2003 passa alla palestra Super Pro Gym.

Si presenta al K-1 da campione e favorito ma il livello dei top fighters questa volta è molto alto: Albert Kraus sconfigge Souwer e Duane Ludwig, ma in finale cede il titolo a Masato classificandosi secondo.

È comunque una star e continua a combattere e a vincere in numerosi eventi sempre nel circuito del K-1.

Nel 2004 e nel 2005 Albert Kraus si arrende alle semifinali, ad un passo dalla vetta, ma conquista il Titolo Mondiale WFCA di Thai Boxe a Oss (sua città natale) contro Menno Dijkstra.

Gli anni a seguire sono pieni di trionfi e titoli per l ‘olandese che però non raccoglie altrettanto successo nel K-1 World Max.

Nonostante le vittorie in grandi eventi parlino chiaro, perde spesso sul filo di lana (extra round) nelle fasi finali del torneo collezionando solo ottimi piazzamenti senza arrivare a bissare di nuovo la vittoria del 2002.

Nel 2006 perde con Gago Drago nei quarti e nel 2007 contro Andy Souwer in semifinale.

Nel 2008, per la prima volta, non accede all’ultima fase del K-1 World Max a causa della sconfitto inflitta da Buakaw Por Pramuk all’extra round.

Nel 2009 cede il passo nei quarti all’attuale campione in carica Giorgio Petrosyan perdendo ai punti.

SCHEDA DEL FIGHTER:

Nome: Albert Kraus

Nato: a Oss (Olanda) il 3 Agosto 1980

Altezza: 176 cm

Peso: 71 kg

Soprannome: The Hurricane

Team: Super Pro Gym

Coach: Dennis Krauweel

Professionista del 1999

Scuola: Kick Boxing/Pugilato

Kick Boxing Record:

81 Match, 63 W (32 KO),  15 L, 3 D

PALMARES:

  • 2008 Campione “King Of The Ring”
  • 2006 Campione del Mondo I.K.B.O.
  • 2005 Campione del Mondo di Thai Boxe W.F.C.A.
  • 2003 Finalista del K-1 World MAX
  • 2002 Campione del K-1 World MAX
  • 2001 Campione Mondiale W.K.A.
    Campione Europeo I.K.B.F.
    Campione Olandese F.I.M.A.C.

Video Albert Kraus k-1