Camp di muay thai Fairtex

Posted by Staff On maggio - 21 - 2010

Allenamento di muay thai

La Muay Thai o thai boxe ha oltrepassato i confini del suo paese d’origine diventando uno sport internazionale.

Anche se in America, Europa e Australia ci sono delle valide palestre, molte persone preferiscono allenarsi in Thailandia nei camp di muay thai.

Decisamente più economico che allenarsi alla Fairtex di San Francisco dove potreste ritrovarvi a pagare fino a 80 euro per un’ora di allenamento.

Allenamento di thai boxe

In Thailandia, con soli 30 euro potrai allenarti ben due volte al giorno con alloggio incluso.

Ma quali sono i camp di muay thai più validi della Thailandia?  Se scrivi su google qualcosa come “boxing camp Thailand” o “muay thai camp Thailand” troverai tu stesso una lunga lista di camp.

Un nome da menzionare è sicuramente il camp di muay thai Fairtex a Bangplee nella provincia di Samut Prakan.

Fairtex camp di muay thai

Il nome Fairtex è molto conosciuto in tutto il mondo quasi quanto il nome Red Bull, forse è ancora più famoso in America rispetto al suo paese d’origine, la Thailandia.

Mr Bunjong Busarakamwongs, il fondatore del muay thai camp Fairtex, aprì la sua prima palestra nel 1975 a Bangkok.  Ora possiede palestre in tutto il mondo, tra cui in Giappone e in America.

In Thailandia, ci sono due grossi camp Fairtex: uno a Bang Phli, vicino l’aeroporto e l’altro a Pattaya. Se state cercando un posto tranquillo vi consiglio quello di Bang Phli, mentre se amate  la vita un pò più movimentata ed i posti di mare quello di Pattaya fa al caso vostro.  

I periodi migliori per allenarsi in un camp di muay thai sono dicembre e giugno ma se siete dei thai boxer sfegatati ogni momento è quello buono per tirare un pò al sacco…

La Fairtex è una delle poche palestre che vi permette di avere delle sessioni personalizzate di allenamento e sparring.

Si avverte molto l”influenza americana.

Nella palestra si trova anche un centro fitness utilizzato da stranieri e thailandesi oltre ad un negozio con l’attrezzatura da thai boxe realizzata dalla Fairtex stessa.

Negli ultimi anni la Fairtex ha goduto della pubblicità di numerosi giornalisti che hanno contribuito a dare una buona reputazione e un costante flusso di studenti a questo camp.

Pochi sanno che un paio di anni fa perfino Jack Osbourne andò in Thailandia per disintoccarsi e si iscrisse alla Fairtex per imparare la muay thai.

La thai boxe,oltre ad essere un ottimo metodo per perdere peso, è lo sport perfetto per mantenere la propria forma fisica e la concentrazione.

Al Fairtex Muaythai Fitness Bangplee non tutti sono stranieri, anche i thaialndesi vengono ad allenarsi in questo camp. 

Il rapporto è di circa 60% “farang” e 40% Thai. 

Numerosi sono i bambini che combattono e che, senza dubbio, diventeranno dei veri thai boxer.

I “farang” che potrete trovare al Fairtex provengono da tutte le parti del mondo: America, Australia, Regno Unito, Hong Kong e Singapore.

Ma non tutti i fighter fanno sul serio: molti vogliono solo apprendere le tecniche muay thai di base e mettersi in forma. 

Per quanto riguarda gli alloggi si parte  dai 1.100 bath al giorno per quelli in comune con incluse due sessioni di allenamento e due pasti.

Le camere con aria condizionata costano invece dai 1.600 bath al giorno,fino ad arrivare a 2.100 bath al giorno per le camere più lussuose.

Tra le sessioni di allenamento i fighter possono rilassarsi con un massaggio thailandese o al bordo della piscina interna al camp, tutti servizi che Fairtex mette a disposizione dei suoi clienti.

Articoli correlati

Categorie: Bangkok, Camp muay thai

Sponsors